Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Più semplice e accessibile sviluppare soluzioni di apprendimento automatico per gli hub dedicati alla sicurezza

Cloudera, Inc. (NYSE: CLDR), fornitore globale della piattaforma per l’apprendimento automatico, analisi avanzate e data management costruita per il cloud, annuncia la collaborazione con Arcadia Data, Centrify e StreamSet con l’obiettivo di presentare il primo caso d’uso per hub dedicati alla sicurezza. Grazie a Cloudera Manager, i responsabili della sicurezza informatica (CISOs) possono utilizzare la soluzione Cloudera basata su Apache Spot (in fase di progettazione) attraverso un’esperienza simile a quella di un app store, rendendo così lo sviluppo e la gestione di soluzioni per l’apprendimento automatico più semplice e accessibile. Scarica qui il tutorial di supporto!

Gli attacchi informatici obbligano le aziende a pensare a soluzioni veloci, spesso in tempo reale. L’hub di cybersecurity di nuova generazione di Cloudera consente il rilevamento delle anomalie, l’analisi del comportamento e l’accesso completo a tutti i dati aziendali grazie ad una piattaforma aperta e scalabile.

“I CIO sono consapevoli che le minacce odierne si possono sconfiggere solo grazie all’utilizzo di piattaforme di dati aperte, scalabili e pronte al futuro”, ha dichiarato Tom Reilly, CEO di Cloudera. “Vogliamo semplificare l’implementazione dei primi casi di utilizzo, e insieme ai nostri partner siamo in grado di offrire una soluzione semplice in grado di trarre vantaggio da una piattaforma dati di cybersecurity di nuova generazione”.

I partner di Cloudera stanno contribuendo all’implementazione di nuovi hub dedicati alla sicurezza informatica grazie alla semplicità di Cloudera Manager, lavorando con l’obiettivo di realizzare soluzioni efficaci e di nuova generazione.

 

Arcadia Data, in particolare, fornisce le funzionalità di visualizzazione, incluse le schermate delle applicazioni pre-configurate che consentono ai centri operativi di sicurezza di analizzare rapidamente i dati che risiedono nella soluzione Cloudera. Per saperne di più sull’applicazione Arcadia Data.

 Arcadia Data

“I CIO hanno bisogno di una soluzione rapida per rilevare e rispondere alle numerose minacce informatiche”, ha dichiarato Priyank Patel, co-fondatore e Chief Product Officer di Arcadia Data. “Arcadia Enterprise è stata progettata per l’analisi di big data e fornisce visualizzazioni potenti che consentono agli analisti di identificare rapidamente le minacce informatiche ed eseguire efficacemente l’analisi forense. Siamo entusiasti di collaborare con Cloudera per fornire analisi visive che evidenzino il valore di Apache Spot come soluzione di cybersecurity open source leader nel settore dei big data”.

 

Centrify ha collaborato per definire il modello di dati utente in modo che i dati di Centrify possano inserirsi facilmente nel processo di analisi e gestione.

Centrify

“Secondo Verizon, l’identità è il vettore di attacco più utilizzato dagli hacker e abbiamo visto che le credenziali compromesse hanno portato alla violazione dei dati. Centrify fornisce una piattaforma completa per garantire l’accesso alle applicazioni e all’infrastruttura attraverso servizi di identificazione sicuri”, ha dichiarato Bill Mann, Chief Product Officer di Centrify. “L’azienda sta lavorando con Cloudera al fine di supportare Apache Spot ed incorporare le informazioni sull’identità in Centrify Identity Services, assicurando che Apache Spot disponga di fonti dati complete e pronte per l’analisi avanzata con l’obiettivo di prevenire gli attacchi”.

 

StreamSets ha fornito dell pipeline di analisi per accelerare l’inserimento dei dati all’interno della soluzione di Cloudera.

StreamSets

“La disponibilità di dati pronti all’uso e la gestione delle fonti in continua evoluzione, sono fondamentali per sbloccare il potenziale dei big data e supportare la sicurezza informatica”, ha dichiarato Kirit Basu, responsabile dei prodotti di StreamSets. “La nostra partnership e le nostre integrazioni con Cloudera e Apache Spot rendono possibile la creazione, la distribuzione e il funzionamento di pipeline di dati per un monitoraggio in tempo reale”.