Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Video

Logo Cloudera

L’azienda sceglie l’apprendimento automatico e la soluzione di analisi di Cloudera

Cloudera, Inc. (NYSE: CLDR), fornitore globale della piattaforma per l’apprendimento automatico, analisi avanzate e data management costruita per il cloud, annuncia che Komatsu, uno dei principali produttori mondiali di apparecchiature industriali, ha implementato una piattaforma di analisi di Industrial Internet of Things (IIoT) basata su cloud e alimentata da Cloudera Enterprise e Microsoft Azure. La piattaforma consente a Komatsu di aiutare i propri clienti a tenere sotto controllo le prestazioni di alcune delle più grandi attrezzature utilizzate per l’estrazione mineraria superficiale e sotterranea, migliorando la produttività e rendendo più efficiente la distribuzione di energia e di minerali in tutto il mondo.

JoySmart di Komatsu è un servizio basato sull’IIoT che aiuta i clienti a ottimizzare le prestazioni delle macchine grazie all’analisi dei dati. La piattaforma JoySmart riceve ed elabora un grande quantità di dati che derivano dalle attrezzature minerarie che operano in tutto il mondo, spesso in luoghi remoti e in condizioni metereologiche difficili. I tipi di attrezzature monitorati comprendono, per esempio, sistemi di estrazione a parete, sistemi di estrazione continua, gru e ruspe. È possibile analizzare numerosi parametri come la pressione, le temperature, l’utilizzo di energia ed eventuali interruzioni di servizio. La soluzione è in grado di gestire anche i dati provenienti da applicazioni di terze parti. Una singola macchina fornisce migliaia di metriche e sino a 30.000-50.000 dati unici al minuto.

“Con l’aumento dei clienti e del numero di macchine collegate, il flusso dei dati è cresciuto in modo esponenziale, arrivando fino a 30 terabyte al mese. Il sistema di analisi precedente limitava la nostra capacità di scalare, crescere e innovare”, ha dichiarato Anthony Reid, senior manager delle analisi di Komatsu. “Grazie a Cloudera siamo in grado di impostare analisi avanzate e utilizzare l’apprendimento automatico per potenziare l’area IIoT e per supportare al meglio i nostri clienti. Grazie a questa soluzione, per esempio, siamo stati in grado di raddoppiare l’utilizzo giornaliero del sistema di estrazione a parete lunga Joy”.

“Grazie all’implementazione di Cloudera Enterprise su Microsoft Azure, i nostri team rendono visibile l’invisibile, realizzando analisi preziose per aiutare i clienti a ottimizzare il processo di estrazione e produttivo. Cloudera garantisce prestazioni veloci, sicurezza dei dati e assistenza ai tutti i clienti che hanno permesso ai nostri team di accedere ai dati generati dalle macchine e di collaborare con gruppi di utenti in tutto il mondo”, ha dichiarato Reid.

I data scientist di Komatsu sono in grado di impostare modelli di apprendimento automatico per comprendere meglio il funzionamento delle macchine, fornire informazioni importanti ai clienti e supportare la progettazione delle nuove attrezzature per l’estrazione mineraria. Utilizzando componenti come Apache Kudu e Apache Spark, Komatsu è in grado di gestire in tempo reale l’apprendimento automatico e l’analisi di tutti i dati IoT.

“Komatsu aveva necessità di una piattaforma dati in grado di gestire l’apprendimento automatico di nuova generazione e di fornire analisi avanzate in cloud: una soluzione scalabile in grado di aumentare la produttività delle macchine”, ha dichiarato Dave Shuman, IoT e manufacturing industry leader di Cloudera. “Komatsu è in grado di lavorare con grandi quantità di dati e aiutare i propri clienti a gestire la crescente domanda di maggiore produttività con costi operativi inferiori”.

https://www.youtube.com/watch?v=j_zFHtJuarg

Komatsu aiuta i clienti a ottimizzare la produzione mineraria utilizzando una piattaforma di analisi IIoT basata su Cloudera Enterprise e Microsoft Azure.

 

Risorse aggiuntive