Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

La tecnologia Netsil di recente acquisizione aggiunge la visibilità non intrusiva delle applicazioni su molteplici cloud.

New Orleans –9 maggio, 2018Nutanix (NASDAQ: NTNX), in occasione della .NEXT Conference 2018 ha annunciato Nutanix Flow, una soluzione SDN (Software-Defined Networking) appositamente creata per l’era del multi-cloud, che offre una sicurezza application-centric e protegge dalle minacce interne ed esterne non rilevabili dai prodotti tradizionali orientati al perimetro. Le funzionalità di Flow sono completamente integrate nel software AcropolisTM di Nutanix per una semplice implementazione e, a seguito della recente acquisizione di Netsil, verranno ulteriormente migliorate con l’introduzione della visibilità delle applicazioni in tempo reale e la tecnologia di rilevamento. Nutanix Flow automatizza la creazione e la gestione della sicurezza applicativa, in modo non invasivo.

I team IT aziendali adottano un’infrastruttura basata sul cloud per distribuire le moderne applicazioni aziendali, molte delle quali sono create con servizi separati ma interconnessi. Per proteggere tali applicazioni sono necessarie le funzionalità di micro-segmentazione di Nutanix Flow, che applicano policy app-centric per governare le comunicazioni tra i singoli servizi applicativi. Nutanix sfrutterà anche le tecnologie Netsil per l’elaborazione avanzata dei flussi, il rilevamento delle applicazioni e il mapping per semplificare la definizione delle policy di sicurezza per le applicazioni eseguite in cloud pubblici e privati. Il team IT e i responsabili aziendali possono godere della massima tranquillità sapendo che le applicazioni sono protette dalle minacce interne ed esterne.

“La nuova frontiera del networking consiste nel fornire ai clienti visibilità delle loro reti per poter monitorare e analizzare i dati, migliorare le prestazioni delle applicazioni cloud e ottimizzare le risorse aziendali” ha dichiarato Harjot Gill, Sr. Director, Product & Engineering, Nutanix. “Abbiamo lavorato duramente per integrare le avanzate funzionalità di Netsil all’interno di Nutanix Flow e i nostri clienti saranno presto in grado di sfruttare la nostra innovativa tecnologia di visibilità e discovery, un risultato di cui siamo particolarmente orgogliosi”.

Nutanix Flow è integrato nel software Nutanix Enterprise Cloud OS e attualmente offre:

  • Visualizzazione della rete: i titolari delle applicazioni visualizzano in modo immediato le prestazioni della rete e la disponibilità per ogni applicazione.
  • Micro-segmentazione application-centric: governance e controllo granulare sul traffico applicativo per proteggere i carichi di lavoro e i dati sensibili.
  • Inserimento e concatenamento dei servizi: integrazione di ulteriori funzioni di rete fornite dai numerosi partner dell’ecosistema Nutanix Ready in una singola policy di networking.
  • Automazione della rete: ottimizzazione e automazione delle comuni modifiche di configurazione della rete, come quelle apportate ai criteri di bilanciamento dei carichi o alla configurazione della VLAN, in base a eventi nel ciclo di vita delle applicazioni per le VM in esecuzione su Nutanix AHV.

Per velocizzare l’innovazione dell’infrastruttura e migliorare l’agilità, Gartner suggerisce ai responsabili di infrastruttura e operations di “trasformare le funzionalità di automazione, visualizzazione e ottimizzazione della rete in una parte integrante del processo di selezione, assegnando la massima priorità ai fornitori che offrono una visione delle prestazioni del cluster application-centric”.

Gartner Research, Four Factors That Will Shape the Future of Hyperconverged Infrastructure. Marzo 2018

Nutanix Flow completa la mission di Nutanix: rendere invisibile l’infrastruttura IT”, ha affermato Sunil Potti, chief product & development officer di Nutanix. “Nel nostro impegno volto alla semplificazione del networking abbiamo adottato un approccio moderno, che offre visibilità e controllo sia per le app aziendali che per i servizi cloud nativi di nuova generazione. Il software Nutanix Enterprise Cloud OS fa convergere risorse di elaborazione, storage, virtualizzazione e networking per alimentare praticamente ogni applicazione, su qualsiasi scala”.

Disponibilità

Nutanix Flow è già disponibile; sono in fase di sviluppo funzionalità aggiuntive di visibilità della rete e discovery delle app, basate sulla tecnologia Netsil di recente acquisizione.