Share via email

Da Oracle la conferma che l’Intelligenza Artificiale è già realtà in Italia

Cinisello Balsamo (MI), 23 maggio 2018 – Un evento dal titolo ExplAIn Your Tomorrow, Today (foto in allegato) per parlare di dati, dove Oracle ha chiamato a raccolta ben 16 storie vere, tutte italiane con l’obiettivo di ispirare sui temi dell’AI applicata a come essere data driven, oggi.

Tante esperienze concrete in un percorso interattivo che si è sviluppato su tre filoni principali: Life & Sport, Impresa 4.0 e Retail & Customer Engagement. Testimonianze raccontate da aziende di produzione, società di consulenza, università e Start Up innovative. Rivolte a quest’ultime, l’iniziativa Oracle tutta italiana denominata Open Italy, che si propone di fare scouting e inclusione di realtà imprenditoriali che su Oracle Cloud possono trovare solide basi su cui poggiare le proprie soluzioni data driven. Inoltre, in ambito education, Oracle sta collaborando con l’Università Bicocca di Milano per il corso di laurea in Data Science sotto forma di lezioni, laboratori e interventi.

Per Oracle, AI non è solo uno degli hashtag più utilizzati del momento e soprattutto non è qualcosa di separato, bensì AI è già integrata in tutti i prodotti Oracle perché l’intelligenza artificiale fa già parte dell’economia reale e della realtà di tutti i cittadini. E lo hanno dimostrato gli interventi che si sono susseguiti durante ExplAIn Your Tomorrow, Today.

In ambito Life & Sport:

–       la start up Clairy con il caso del “vaso intelligente” che identifica lo stato di inquinamento dell’aria degli ambienti e, attraverso la pianta, purifica l’aria;

–       LUISS Sport Academy con l’iniziativa LUISS Sport Lab per l’analisi delle performance sportive degli atleti grazie all’elaborazione avanzata dei dati;

–       Reply Consulting con Aiace Rusciano (AC Chievo Verona) con la soluzione data driven NeuroPlus Lab che mette l’atleta al centro per migliorarne le performance ed evitare gli infortuni.

In ambito Impresa 4.0:

–       Bitron, azienda che produce componenti elettronici per la meccatronica, con il progetto “zero defect line” che grazie al monitoraggio real time dei dati ha aumentato la qualità del prodotto, diminuendo la difettosità e quindi risparmiando sui costi di produzione;

–       Exage che ha illustrato come l’AI possa essere applicata per il controllo e la gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro attraverso l’analisi delle immagini video che vengono acquisite e inviate alla piattaforma che con algoritmi di machine learning e AI riconoscono e individuano la necessità di intervento;

–       Iconsulting con l’applicazione di ottimizzazione dei processi di fabbrica attraverso l’integrazione di R&D per migliorare l’efficienza produttiva;

–       SDG Group con una soluzione predittiva al servizio dei processi di controllo qualità;

–       MiPu che ha spiegato l’utilizzo di machine learning per aumentare la disponibilità e le performance degli asset industriali

–       LSI con una piattaforma per la gestione del traffico dei droni che consente l’elaborazione di immagini 3D (fornite da droni) che vengono utilizzate in ambito industriale per il controllo della sicurezza, avanzamento lavori cantieri ecc

In ambito Retail & Customer Engagement:

–       Eurostep con l’applicazione digital marketing e multicanale per l’ottimizzazione dell’ingaggio e relazione con il cliente on-line (Moleskine)

–       Kruell con la soluzione per migliorare l’esperienza in-store del cliente utilizzando un sistema di telecamere intelligenti, monitor e tablet per la raccolta e analisi di dati in real time

–       BitBang un progetto omnicanale che combina esperienza clienti nel mondo digitale e non, con predizione dei comportamenti dei clienti, per migliorare la customer experience e aumentare la percentuale di conversione

–       Waterdata con la piattaforma LiquidPrice di pricing adattivo basata sul cloud Oracle per migliorare la definizione del prezzo di un prodotto e le offerte in real time

–       Technology Reply con l’applicazione di AI e riconoscimento immagini per automatizzare la gestione dei resi e la prevenzione delle frodi

–       Mantica, la start up che grazie alla soluzione di adaptive intelligence aiuta a ridurre il rischio di credito nel settore finance

Un vero e proprio focus su Artificial Intelligence @Work per spiegare come sia possibile trarre il massimo beneficio dai dati e affrontare con successo le sfide di business.