Share via email

Oracle Hospitality conferma il suo impegno a supportare l’attività di hotel e gruppi alberghieri europei mettendo a disposizione di tutte le strutture ricettive nuove, moderne soluzioni tecnologiche, tradizionalmente indirizzate solo a realtà di grandi dimensioni, nella piattaforma di gestione immobiliare Suite8.

I  responsabili degli hotel che scelgono Oracle Hospitality oggi possono sfruttare strumenti quali sistemi di gestione in mobilità e strumenti per trasformare gli smartphone degli ospiti in “chiavi” con cui accedere alle stanze, in precedenza ritenuti troppo costosi e complessi da adottare in ostelli e hotel indipendenti. A testimonianza della flessibilità della piattaforma, che è in grado di soddisfare le diverse esigenze di questo tipo di struttura, vi sono anche alcune recenti implementazioni di Suite 8 in strutture alberghiere europee.

Oracle Hospitality ha l’obiettivo di offrire soluzioni tecnologiche all’avanguardia in tutti i segmenti del settore alberghiero” ha affermato Laura Calin, vice president strategy, Oracle Hospitality. “La nostra soluzione Hotel Mobile – che sovrappone un livello “mobility” alla piattaforma Suite8 tramite una applicazione mobile nativa – è un esempio molto chiaro: essa consente allo staff degli hotel indipendenti di avere visibilità sull’operatività della loro struttura anche in mobility, cosa che altrimenti avrebbe costi proibitivi e richiederebbe una complessa implementazione manuale”.

I miglioramenti che Oracle Hospitality ha apportato alla piattaforma Suite8 rendono ancora migliore l’esperienza offerta agli ospiti, semplificando il modo con cui interagiscono con la struttura alberghiera.

Gli aggiornamenti inclusi nella soluzione Suite8 versione 8.11.0 includono le seguenti funzionalità:

  • Sbloccare le camere con device mobili: gli ospiti possono scegliere di utilizzare il proprio smartphone come chiave per accedere alla propria camera.
  • Anonimizzare i dati degli ospiti: gli ospiti possono scegliere che i propri dati vengano rimossi dai database della struttura al termine del soggiorno.
  • Suite8 webConnect: un sistema di prenotazione online “responsive” che permette ai clienti di scegliere in modo semplice la propria stanza, fare pagamenti online, riservare tavoli al ristorante della struttura, prenotare trattamenti al centro benessere, consultare le prenotazioni di conferenze o gruppi, acquistare biglietti di spettacoli e eventi, con la possibilità di collegare il tutto a carte fedeltà e buoni regalo, integrando ed aggiornando il saldo.
  • Suite8 Bed Management: una funzionalità che permette alle strutture di gestire in modo più granulare l’assegnazione e l’inventario di stanze e letti in ostelli, campeggi, dormitori. Gli operatori della struttura possono anche spostare da una stanza all’altra le prenotazioni dei posti letto e modificare la tipologia di posto letto prevista quando necessario.
  • Segnalazione delle opportunità di upselling per le prenotazioni: uno strumento che segnala automaticamente a chi, quando, con cosa può essere offerta un’opportunità di upselling, sulla base di regole prestabilite al riguardo e della disponibilità delle stanze.

Alcuni clienti che di recente hanno scelto Oracle Hospitality Suite8, a dimostrare la flessibilità della piattaforma e il valore generato dalle informazioni dettagliate che essa consente di gestire, sono: il San Martino di Treviglio (BG), il resort Schloss-Elmau, Europa-Park e Weissenhaeuser Strand: ecco le loro testimonianze.

  • Oracle Hospitality Suite8 ci toglie ogni preoccupazione operativa semplificando tutti i processi in entrambi gli hotel che abbiamo – prenotazioni, gestione delle pulizie, servizi in hotel per gli ospiti, vendite, marketing”  ha affermato Paolo Colleoni, proprietario del San Martino di Treviglio. “Ci permette di offrire a ognuno un servizio personalizzato creando un’esperienza da ricordare”.
  • Al centro dell’attività alberghiera ci sono gli ospiti. Ogni ospite è una persona diversa e desidera essere trattata come tale: per questo l’innovazione nel settore dell’hospitality – di fascia alta o bassa che sia – passa per l’individualizzazione e per la flessibilità, supportate da strumenti software all’avanguardia. Utilizziamo da molti anni Oracle Hospitality Suite8 e abbiamo raggiunto un livello di eccellenza che ha reso Schloss Elmau il resort di lusso che fa tendenza nel mondo” ha dichiarato Dietmar Müller-Elmau, amministratore delegato e proprietario di Schloss-Elmau GmbH & Co. KG. “Non esiste altra soluzione sul mercato che offra, anche solo approssimativamente, le stesse eccezionali funzionalità di Oracle Hospitality”:
  • Suite8 ci consente di ottimizzare la nostra amministrazione, gestendo e analizzando i dati relativi agli ospiti“, ha affermato Steffen Waldmann, vicedirettore hotel Logis, Europa-Park GmbH & Co. “Quando abbiamo scelto la piattaforma per gestire le nostre strutture, oltre a guardare alle funzionalità principali abbiamo posto attenzione sulle opzioni di personalizzazione, sulla gestione dei voucher e delle comunicazioni via email prima e dopo il soggiorno, programmi fedeltà, link per il pagamento, integrazione della gestione dei canali: tutte cose che troviamo in Suite8”.
  • In alta stagione a volte dobbiamo gestire 300-400 check-in al giorno” ha affermato Martina Lorenzen, yield director di Weissenhaeuser Strand. “Utilizzando l’applicazione Hotel Mobile di Oracle Hospitality, possiamo evitare le code, effettuare la registrazione degli ospiti quando arrivano anche quando sono ancora nella loro auto, oppure nel loro bungalow, in qualsiasi posto all’interno della nostra struttura”.