Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Teamviewer

Il SysAdmin Day festeggia il 17° anniversario e TeamViewer annuncia la soluzione ITbrain, la piattaforma di gestione IT che migliora la giornata lavorativa degli amministratori di sistema

TeamViewer®, principale fornitore di software a livello mondiale per le reti digitali e la collaborazione, si unisce all’intera comunità IT per festeggiare il 17° anniversario della Giornata Internazionale dell’amministratore di sistema. Ben consapevole del ruolo centrale che gli amministratori di sistema svolgono in tutte le organizzazioni, TeamViewer ha sviluppato ITbrain – una piattaforma di gestione IT integrata in TeamViewer che ottimizza i processi IT e soddisfa le esigenze delle diverse linee di business aziendali.

 

Chi è l’amministratore di sistema?

L’ultimo venerdì di luglio segna la Giornata Internazionale dei SysAdmin, voluta da un certo Ted Kekatos. Il SysAdmin Day è l’occasione per ringraziare i propri amministratori di sistema. Come un ambasciatore, è la persona all’interno dell’azienda che districa i nodi del sistema informatico, ma raramente assurge agli onori della cronaca aziendale in termini di importanza. Ma in questa giornata dedicata a queste figure fondamentali, è bene conoscerli da vicino.  In genere, come testimoniano i dipendenti, il SysAdmin è la persona poco conosciuta in azienda, ma chiamata a risolvere i problemi quotidiani legati all’IT, qualunque sia il comparto aziendale.

Secondo una definizione più accademica, l’amministratore di sistema ha il compito di installare e configurare le diverse reti aziendali e garantire le performance e, in misura più ampia, la produttività.

In realtà, a seconda delle dimensioni dell’azienda, il SysAdmin deve essere molto flessibile in quanto si trova a gestire attività che non sono sempre di sua competenza: sviluppo, database, archiviazione e backup, sicurezza, implementazione e gestione di dispositivi mobili, la configurazione della stampante, ecc. In questa realtà e operando in ambienti ormai quasi totalmente digital, l’amministratore di sistema rappresenta l’elemento chiave di collegamento all’interno della società.

 

Figura cruciale all’interno del personale

Ogni giorno, l’amministratore di rete è considerato come la persona in grado di realizzare il possibile e l’impossibile. Ecco alcune delle richieste che deve affrontare quotidianamente: lunedì mattina, ci sarà sempre un dipendente che avrà dimenticato la propria password e che ha inavvertitamente bloccato un sistema; martedì, qualcun altro non sarà in grado di utilizzare il proprio telefono – magari senza verificare che un cavo sia ben collegato; la settimana proseguirà con qualche altro dipendente che si lamenterà di non ricevere certe e-mail, senza mai controllare le cartelle di spam, ecc. Di qualunque cosa si tratti, l’amministratore di rete dovrà rispondere rapidamente alle richieste e spesso i colleghi non si dimostrano soddisfatti. Ma qualcuno ha mai pensato di ‘salvare’ il SysAdmin quando incontra qualche difficoltà? Beh, questo è il momento in cui entra in gioco TeamViewer con la propria soluzione ITbrain, progettata per rendere più facile la vita lavorativa dei team di supporto IT.

 

Una gestione IT ottimizzata

ITbrain offre un’intera suite di soluzioni a supporto degli amministratori di sistema: lo strumento comprende funzioni di monitoraggio, asset management, software anti-malware e di backup, ecc. Completamente integrato nella soluzione TeamViewer, il sistema ITbrain costituisce uno strumento pro-attivo per i team di supporto IT. Consente di creare regole individuali e di prevedere i guasti, anche prima che gli utenti siano a conoscenza di un problema sui propri dispositivi. Grazie a ITbrain, il SysAdmin non è mai in difetto e viene supportato nel trovare soluzioni a nuove criticità che possono presentarsi ogni giorno.

Forse la soluzione ITbrain non ha lo stesso effetto di un mazzo di fiori o di un cesto di frutta in questa giornata del 28 luglio, ma certamente migliorerà notevolmente il lavoro di tutti giorni dei SysAdmin.

Per saperne di più su ITbrain: https://www.itbrain.com/.