Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Altri documenti

I tecnici di chat possono ora sfruttare sessioni di supporto remoto su web, dispositivi mobili e messaggistica per migliorare l’esperienza dei clienti

TeamViewer®, il principale fornitore a livello mondiale di software per l’IoT, la connettività, il monitoraggio, il supporto e la collaborazione, annuncia l’integrazione con Zendesk Chat per offrire ai clienti sessioni di supporto remoto su un’ampia gamma di dispositivi. Zendesk, Inc. produce soluzioni software che supportano le aziende nella messa a punto della miglior customer experience.

La Chat di Zendesk Chat è spesso utilizzata per fornire supporto tecnico ai clienti: un modo rapido ed efficace per offrire assistenza e ora, grazie a TeamViewer integrato direttamente nella chat, i tecnici possono passare rapidamente da una sessione di chat a una di assistenza remota per risolvere i problemi, riducendo i tempi di attesa dei clienti aumentandone la soddisfazione. Inoltre, grazie alla flessibilità di questa soluzione, i tecnici possono gestire sessioni remote parallele con più clienti nella coda della chat e possono condividere in sicurezza i file da e verso i dispositivi dei clienti. Le sessioni remote possono essere attivate dai clienti stessi semplicemente facendo clic sul simbolo della Chat.

 

Caratteristiche:

  • Creare e partecipare a una sessione di supporto direttamente da Zendesk
  • Inserimento del link di invito alla sessione all’interno di Zendesk Chat
  • I clienti si connettono in modo sicuro con un semplice clic
  • Controllo remoto dei desktop o dei dispositivi mobili
  • Trasferimento di file sul dispositivo o ricezione di file dal dispositivo

 

“I clienti si aspettano di comunicare e risolvere i problemi utilizzando il canale o la modalità preferiti”, afferma Michelle Torres, Senior Manager, Apps Marketplace di Zendesk. “L’assistenza remota sicura è uno strumento importante per il supporto IT, in questo senso, l’integrazione di TeamViewer con Zendesk Chat consente ai tecnici di risolvere rapidamente i problemi complessi dei clienti, indipendentemente dal dispositivo o dal canale che vengono utilizzati”.

 

In una tipica implementazione di Zendesk Chat, i tecnici di un’azienda accedono a una dashboard e avviano una chat con i clienti via web, su dispositivi mobile e tramite messaggistica come Facebook Messenger e Twitter Direct Messages. Ora i tecnici possono avviare facilmente una sessione di assistenza remota di TeamViewer inserendo automaticamente un collegamento al service case nel widget della Chat. Una volta che il cliente clicca sul link, il tecnico può visualizzare lo schermo dell’utente o controllare il dispositivo da remoto, a seconda di cosa sia necessario per risolvere il problema velocemente. Le connessioni sono molto sicure, con crittografia end-to-end e tutte le sessioni sono avviate dal cliente senza bisogno di scaricare alcun software.

 

“L’assistenza remota è uno degli strumenti a disposizione dei tecnici per migliorare l’esperienza del cliente”, afferma Constantin Falcoianu, business development director di TeamViewer. “Zendesk è un importante partner tecnologico per TeamViewer e siamo entusiasti di estendere l’integrazione della nostra soluzione con un’altra importante piattaforma come Zendesk Chat”.

 

TeamViewer è stato precedentemente integrato con Zendesk Support, un sistema di ticket basato sul web che offre una soluzione smart per la gestione dei ticket e dei problemi dell’help desk. Oggi gli amministratori possono avviare sessioni di supporto remoto dall’interno dell’ambiente di ticketing e gli attuali clienti Zendesk possono scaricare l’applicazione direttamente all’interno del marketplace Zendesk Apps.