Download  

Share via email
Immagini

Oggi le imprese affrontano la consumerizzazione dei dispositivi aziendali, il cosiddetto fenomeno del BYOD (Bring Your Own Device) come un problema, invece che come un’opportunità o un modo per aumentare la produttività. La pressione da parte dei dipendenti (di ogni fascia e livello) è forte, ma restano i molti dubbi sull’introduzione e l’uso di nuovi device e nuove modalità di comunicazione e relazione. Le diffidenze maggiori riguardano la sicurezza e il controllo ma anche l’interoperabilità tra i device mobili, i sistemi e le applicazioni presenti in azienda, spesso legacy. “L’impegno di VEM in questo ambito” dichiara Stefano Bossi, direttore generale di VEM Sistemi, “è quello di trasformare ciò che molti CIO infografica_BYOD_vem-ciscoconcepiscono come un grattacapo in una formidabile opportunità di innovazione, anche dal punto di vista dei processi lavorativi. Vogliamo accompagnare i nostri clienti in questo percorso per accogliere in azienda quelle tecnologie che i dipendenti hanno imparato a utilizzare e apprezzare al di fuori dell’ambiente di lavoro.”

Le soluzioni che offre VEM sistemi, in partnership con Cisco e Citrix, vanno al di la della semplice connessione dei vari dispositivi alla rete, fornendo alle aziende soluzioni complete per affrontare il fenomeno BYOD oggi e in futuro.

“Si tratta di un approccio olistico,” conclude Bossi, “che permette ai dipartimenti IT di andare oltre la sola connettività BYOD per fornire un approccio globale che unifica le policy e semplifica la gestione per fornire un’esperienza utente senza compromessi, in qualsiasi ambiente di lavoro.”

Integrando le più innovative tecnologie Cisco e Citrix, VEM offre una soluzione in grado di garantire sia il giusto equilibrio tra le richieste degli utenti e le esigenze dei dipartimenti IT sia di garantire sicurezza e protezione dei dati. Grazie a VEM, ogni realtà aziendale potrà quindi comporre la miglior integrazione possibile tra le tecnologie Cisco (delle quali la piattaforma core risulta indubbiamente ISE) e quelle Citrix (che dispone di un completo ecosistema di soluzioni destinate ad indirizzare esigenze di tipo BYOD, quali Citrix Receiver, Citrix  XenDesktop, Citrix NetScaler Access Gateway,Citrix XenMobile).

Cisco e VEM hanno pubblicato un’infografica per fare il punto della situazione sul fenomeno che catalizza l’interesse dei dipendenti e i timori dei responsabili IT ma che può innumerevoli vantaggi alle aziende e alle persone che ne fanno parte.

http://www.ciscosystems.it/co-marketing/BYOD_Cisco_VEM/index.php