Cisco lancia mille borse di studio per i giovani dedicate alla cybersecurity

Cisco mette a disposizione dei giovani italiani che ambiscono a diventare i futuri esperti di cybersecurity ben mille borse di studio, che permettono di frequentare gratuitamente un percorso basato sui  contenuti del suo programma di formazione Cisco Networking Academy, accedere a laboratori, webinar, esperti e aziende attive nel settore digitale.

Leggi tutto »

Download  

Share via email
Immagini

Schneider Electric: un’offerta di cybersecurity end-to-end per gli operatori di servizi essenziali secondo la direttiva NIS

Schneider Electric, il leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, è pronta a supportare gli operatori industriali di rilevanza strategica che devono ottemperare alle indicazioni contenuti nella direttiva europea NIS (Network and Information Systems security) recepita in Italia dal D.L. 65/2018, in vigore dal 26 giugno scorso.

Leggi tutto »

Share via email

Controlli i messaggi di posta elettronica quando sei in vacanza? Da Cisco, 7 consigli pratici per non perdere i tuoi dati

Milano, 9 luglio 2018 –  Nei mesi estivi gran parte delle persone che lavorano partono per le vacanze. Nel 2017, l’Istat ha stimato che il numero complessivo di viaggi effettuati dagli italiani è stato pari a 66 milioni. Oltre il 41% di essi è stato fatto tra agosto e settembre. Può capitare che durante le vacanze si debba gestire qualche lavoro, ad esempio rispondere a email urgenti da luoghi che potrebbero esporre il computer a pericolose minacce informatiche a noi sconosciute.

Leggi tutto »

Share via email

Cisco con Cyberchallenge: la sfida della cyber security si vince giocando in casa

Oggi a Roma si conclude con la premiazione dei migliori studenti che ieri si sono sfidati in finale la seconda edizione di Cyberchallenge, avventura formativa iniziata nel febbraio scorso da ben 160 giovani talenti dell’informatica tra i 16 e i 22 anni, reclutati in otto università italiane per diventare – con il coordinamento dell’Università La Sapienza e del CINI – degli “hacker etici” pronti a difendere il nostro mondo digitale.

Leggi tutto »

Share via email